...
Parrocchia San Gaetano Thiene
Unità Pastorale Valdagno Centro
free counters

Benvenuto! Resta in contatto... Dal 1959la casa della comunità cristianadi Oltreagno

Vai ai contenuti

Menu principale:

NOTE STORICHE
Le origini: "Da palestra per il corpo a palestra per lo spirito".
Alla fine degli anni '30 la "Citta sociale" voluta da Gaetano Marzotto e progettata da Francesco Bonfanti, contava quasi duemila abitanti: infatti intere famiglie si erano trasferite in breve tempo nel nuovo quartiere di Oltre Agno, dove però mancava una chiesa. L'arciprete di S. Clemente, mons. Giuseppe Zaffonato, capì subito che tale vuoto avrebbe prodotto un progressivo distacco dalla vita parrocchiale e soprattutto dalla partecipazione alla messa festiva. Per questo ottenne dal conte Marzotto di poter utilizzare il salone dell'asilo delle Istituzioni sociali per celebrare due messe alla domenica. Il servizio liturgico iniziò il 10 dicembre 1939. Nel marzo del 1940 la pittrice vicentina Gina Barrera Massaria donò a mons. Zaffonato un dipinto raffigurante S. Gaetano, che fu collocato nel salone dell'asilo. Nel 1941 gli abitanti del quartiere poterono usufruire di un cappella provvisoria. Il 6 aprile 1941, domenica delle Palme, mons. Zaffonato celebrò la prima messa nel nuovo ambiente. Il 7 luglio 1959 il vescovo Zinato innalzò la chiesa di San Gaetano alla dignità di chiesa parrocchiale. Il 21 agosto dello stesso anno don Giovanni Barbieri fu nominato primo parroco e l'undici ottobre fece il suo ingresso. Negli anni '60 furono eseguiti dei lavori di adeguamento liturgico (anche a seguito della conclusione del concilio ecumenico vaticano II). Tra il 1998 e il 1999 la chies fu comletata con il mosaico di marmi fiammati (opera di Albano Poli) in occasione del 50° anniversario di ordinazione sacerdotale di mons. Giovanni Barbieri.
LA CHIESA
1936 - La chiesa era la "Casa del Balilla" e palestra
1941 - La chiesa prende forma nella sua disposizione iniziale per la messa del 6 aprile
1951 - Si stende un progetto per la costruzione di una nuova chiesa (i disegni riportano anche un campanile) prevista nella "Città sociale" e non realizzato praticamente
1952 - L'interno della chiesa è ancora con le travature del 1935 e con le grandi vetrate
1954 - Prima ristrutturazione a cura dell'arch. Frighetto. Fu edificata una parete al posto della grande vetrata occidentale, venne trasformato il soffitto e furono poste le formelle della nuova via crucis
1954 - Furono chiusi anche i finestroni della parete nord; fu utilizzato il primo organo
1960/61 - Costruzione dell'abside e della navata destra (le pareti interne furono poi rivestite con travertino romano e mattoni a vista)
1960/61 - Posa del riscaldamento a pavimento
1962 - Ristrutturazione anche della facciata esterna; nuovo altare; altare della Madonna; altare del S. Cuore; vetrate (Albano Poli); battistero; statua di S. Gaetano; giudizio universale di Bruno Vedovato
1973/74 adeguamento liturgico post conciliare; disegno degli angeli (da un disegno di Bruno Vedovato); nuovo altare in legno pregiato sostenuto da ferri battuti di B. Pierobon; viene posta sotto l'altare maggiore una pietra del secolo XV sulla quale è scolpito il simbolo dell'Eucaristia diffuso da S. Bernardino; la mensa consacrata del primo altare sostiene ora il tabernacolo e il medaglione dell'ultima cena; la statua di S. Gaetano fu elevata sulla parete sinistra del coro
1988 - Nuovi confessionali; sistemazione dell'altare della Madonna con la corona ageminata di D. Gasparini
1998 - Mosaico dell'Amen e dell'Alleluia (Albano Poli)
1999 - Sagrato e facciata dopo sessant'anni



I PARROCI
Mons. Giovanni Barbieri
1959-2000

Mons. Giuseppe De Santi
2000-2010

Mons. Gianfranco Cavallon
2010-2013

Mons. Gianfranco Cavallon e Don Enrico Pajarin
2013-2016

Mons. Gianni Trabacchin
ottobre 2016-
I SACERDOTI
Hanno prestato il loro servizio nella nostra parrocchia:

Don Francesco Regretti (rettore dal 1° maggio 1952 al 24 agosto 1957 - morto il 24 agosto 1957)
Don Remigio Massignani (collaboratore pastorale dal 1971 al 1977 - morto l'8 ottobre 1977)
Don Giovanni Munari (collaboratore pastorale dal 1980 al 1992 - morto il 30 dicembre 2010)
Don Antonio De Soghe (cappellano dal 12 settembre 1959 al 17 settembre 1963 - morto il 13 luglio 2001)
Don Giuseppe Crosara (collaboratore pastorale dal 1966 al 1968 - morto l'8 dicembre 1971)
Don Antonio Dalla Pozza (cappellano dal 24 settembre 1970 al 24 maggio 1973 - morto il 29 giugno 2010)
Don Virginio Sanson (cappellano dal 17 settembre 1963 al 10 gennaio 1069 - morto il 16 maggio 2011)
Don Leone Dal Grande (presente a San Gaetano presso la Fondazione Marzotto dal 1° settembre 1946 al 31 ottobre 1998 - morto il 31 ottobre 1998)
Don Carlo Quaggiotto (presente a San Gaetano - cappellano dell'ospedale dal 1° settembre 1971 al 10 dicembre 1998 - morto il 10 dicembre 1998)
Don Gianluca Padovan (vicario parrocchiale dal settembre 2010 al settembre 2013)
Don Italo Lanza (collaboratore pastorale dal settembre 2010)
Don Marco Ferrari (vicario parrocchiale dal settembre 2016)

Copyright © 2010 - 2018 www.parrocchiasangaetano.eu by Andrea Z. All rights reserved
Torna ai contenuti | Torna al menu